Quando si parla di risparmio energetico si pensa sempre alle moderne tecnologie implementate sulle moderne auto, ai pannelli fotovoltaici sempre più presenti sui tetti delle nostre case, alla classe A+ degli elettrodomestici.

Questa volta invece alla base di questa semplice proposta di risparmio energetico c’è l’elementare riutilizzo dell’acqua  di scarico del lavabo per riempire la cassetta di scarico del WC.

Non vi schifate, non è necessario che l’acqua di scarico del WC sia pulita 100% ed è per questo che il sistema ECOBATH miscela al 50% scaricolavabo-acquedotto.

Ogni piccolo contributo farà si che il futuro sia migliore!

EnZiS